Macerata, sesso con l'allieva minorenne:
condannato l'istruttore di equitazione

Sesso con l'allieva
minorenne: condannato
l'istruttore di equitazione
di Benedetta Lombo
MACERATA - Atti sessuali con minorenne, istruttore di equitazione condannato a due anni e quattro mesi di reclusione. La difesa: «Aspettiamo di leggere le motivazioni ma faremo appello». I genitori della ragazzina: «L’abbiamo mandata a lezione di equitazione per toglierla dai giardinetti, invece l’abbiamo messa nelle mani dell’orco».
Si è chiuso nella tarda mattinata di ieri il processo di primo grado a carico dell’imputato. Pesantissima l’accusa contestata, avrebbe avuto rapporti sessuali con una ragazzina a cui insegnava equitazione. All’epoca, quattro anni fa, la ragazzina aveva 14 anni, lui molti di più. A legarli la stessa passione per i cavalli. La giovanissima aveva iniziato a seguire i corsi impartiti dall’uomo e tra i due, ben presto, sarebbe nata una liaison che sarebbe proseguita anche dopo le lezioni.
 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 21 Febbraio 2019, 08:05 - Ultimo aggiornamento: 08:05