Macerata, offende i soldati eroi di guerra
Multa di cento euro a una ragazza

Offende i militari eroi di guerra
e li definisce "sfigati", multa
di 100 euro a una ragazza
MACERATA - Una ventiduenne maceratese offende i carabinieri eroi di guerra e viene multata. È successo a Macerata, dove i militari del Nucleo radiomobile della locale Compagnia erano intervenuti a seguito di una lite tra la giovane e un’altra persona. 
La pattuglia ha chiesto le generalità alla ventiduenne e quest’ultima, con sufficienza, ha detto di risiedere nel capoluogo di provincia in via “223° Fanteria”, etichettando l’intitolazione a “quattro sfigati morti in guerra”.
Gli uomini del Radiomobile hanno ricordato alla ragazza, evidentemente non a conoscenza della storia, che quei carabinieri erano deceduti durante la Prima guerra mondiale ed appartenevano alla brigata “Etna” del Regio esercito italiano. Il loro sacrificio è stato riconosciuto con una medaglia d’argento al valor militare. La giovane è stata multata per “oltraggio ai defunti” con una multa di 103 euro.
Una sanzione che di certo servirà alla ragazza per rinfrescare le nozioni di storia e capire meglio il sacrificio di tanti giovani che hanno sacrificato la vita per il Paese. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Febbraio 2019, 06:10 - Ultimo aggiornamento: 12-02-2019 06:10

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO