Civitanova, terremotato vuol farla finita:
salvato dai carabinieri sui binari

Terremotato vuol farla
finita: ​salvato dai carabinieri
sui binari del treno
CIVITANOVA - Terremotato, deciso a farla finita, si incammina lungo la tratta ferroviaria. Soltanto le parole di un brigadiere dei carabinieri gli fanno cambiare idea. Lo ha convinto a desistere dal suo intento e lo ha salvato. È successo nella serata intorno alle 22.30, quando ai carabinieri della Compagnia di Civitanova è arrivata la segnalazione di un uomo che, con una bicicletta in mano, stava pericolosamente camminando lungo i binari, all’altezza di via Carducci, nel punto in cui la ferrovia si incrocia con la statale adriatica. L’uomo è un cinquantacinquenne, terremotato, celibe, originario di San Ginesio. È stato avvicinato dai carabinieri, che hanno cominciato una estenuante trattativa per convincerlo a cambiare idea e a seguirli. Sul posto è arrivata anche una ambulanza del 118. Il cinquantacinquenne è stato trasportato al pronto soccorso e ricoverato per un controllo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 8 Novembre 2018, 17:28 - Ultimo aggiornamento: 08-11-2018 17:28

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO