Civitanova, ragazzi con la cocaina
nei locali della movida: preso il pusher

Ragazzi con la cocaina
nei locali della movida:
preso lo spacciatore
CIVITANOVA - Purtroppo movida molto spesso continua a far rima con sballo. A Civitanova gli agenti della questura hanno fermato due consumatori e lo spacciatore che aveva venduto loro una dose. Si tratta di cocaina, la sostanza stupefacente più usata nelle notti della movida. Monitorati i punti di ritrovo dei giovani. Proprio durante uno di questi controlli, gli agenti della Squadra Mobile di Macerata, hanno fermato due giovani residenti in provincia, rispettivamente di 23 e 24 anni. I due amici sono stati trovati in possesso di una bustina di cocaina acquistata poco prima all’interno del locale. Evidentemente erano usciti proprio per consumarla.
Immediate sono partite le indagini degli agenti della Squadra mobile. Come seguendo un filo di Arianna composto dai riscontri avuti, sono entrati nel locale e, nel labirinto costituito dalla folla di persone, hanno scovato il pusher che aveva ceduto la dose. Si tratta di un altro giovanissimo, un 22enne residente fuori regione il quale, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di una bustina di cocaina che ancora non aveva ceduto e di 120 euro in contanti, somma ritenuta il provento dell’attività di spaccio. Il ragazzo è stato denunciato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 13 Marzo 2018, 11:28 - Ultimo aggiornamento: 13-03-2018 11:28

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO