Civitanova, scossa di terremoto
all'alba in mare, paura sulla costa

Scossa di terremoto
all'alba in mare
paura sulla costa
CIVITANOVA - Una scossa all'alba spaventa gli abitanti della costa marchegiana a cavallo delle Province di Macerata e Fermo.
Il sisma si è verificato alle 5.49 di mattina con una Magnitudo di 2.3 ed picentro a 6 km di profondità nel mare Adriatico, ad una decina di chilometri dalla costa. E proprio sulla costa la scossa è stata avvertita distintamente, crendo un certo allarme a Civitanova e Porto Sant'Elpidio, entrambe a 12 km dall'epicentro. Ma son si registrano, per fortuna, danni a persone o cose.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 13 Gennaio 2018, 12:54 - Ultimo aggiornamento: 13-01-2018 12:54

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO