Civitanova, lo pedinano e gli trovano
la cocaina: arrestato uno spacciatore

Lo pedinano e gli trovano
la cocaina in casa:
arrestato uno spacciatore
CIVITANOVA - Hanno seguito i suoi movimenti, hanno controllato i contatti e le zone di frequentazione, fino a quando non hanno ritenuto di poter agire a colpo sicuro. L’operazione è stata messa a segno dagli uomini del commissariato di Civitanova, che nei giorni scorsi sono riusciti a bloccare un uomo di 35 anni residente in provincia, in quanto ritenuto uno dei rifornitori di droga lungo la costa civitanovese e portopotentina.
L’operazione è stata l’ultimo atto di un’assidua attività investigativa nel corso della quale l’uomo è stato individuato come uno spacciatore. Gli agenti hanno pedinato l’uomo per diverse ore e quando questi è giunto nei pressi della sua abitazione, è scattato il blitz. Naturalmente la casa del’uomo è stata sottoposta a perquisizione e le ricerche hanno consentito di ritrovare , nascosti nella camera da letto, alcune dosi di cocaina già divisa e pronta allo spaccio, tre bilancini di precisione e due telefoni cellulari che l’uomo, secondo gli investigatori, utilizzava per mantenere i contatti con i tossicodipendenti suoi “clienti”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Marted├Č 17 Aprile 2018, 11:41 - Ultimo aggiornamento: 17-04-2018 11:41

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO