Civitanova, passeggiata in spiaggia
Donna annega dopo un malore

Esce per una passeggiata
in spiaggia, una donna
annega dopo un malore
CIVITANOVA - La passeggiata mattutina sulla  spiaggia è risultata fatale per una donna,  il cui corpo ormai senza è stato trovato da un uomo anch'egli uscito a camminare lungo l'arenile. L'allarme è stato dato questa mattina attorno alle ore 8.30; il corpo è stato ritrovato nel tratto di spiaggia tra gli stabilimenti balneari Aloha e Ippocampo. Sul posto sono giunti gli uomini della Guardia costiera e i carabinieri. La vittima  è stata identificata dopo qualche tempo, grazie all'allarme dato dai figli che non l'hanno vista rientrare. Si tratta di Maria Senigagliesi, 75 anni, residente a Santa Maria Apparente. La donna aveva lasciato un messaggio ai figli dicendo di non sentirsi molto bene e di uscire a prendere un po' d'aria, ma il malore è risultato fatale: la donna, infatti, è caduta in acqua ed è annegata. Quando gli uomini del 118 sono arrivati, purtroppo, non c'era più nulla da fare. Il corpo è stato composto all'obitorio dell'ospedale di Civitanova. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 5 Settembre 2017, 13:54 - Ultimo aggiornamento: 05-09-2017 13:54

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO