Civitanova, cannnabis light: tabaccheria
chiusa per la denuncia delle mamme

Cannnabis light:
tabaccheria chiusa dopo
la denuncia delle mamme
CIVITANOVA - Mamme antispaccio unite alle forze dell’ordine per la lotta alla droga. Disposta dalla Polizia di Stato la chiusura di una tabaccheria che a Civitanova Marche commercializzava la cosiddetta “cannabis light”. La “filiera istituzionale” si è avvalsa stavolta di un ulteriore tassello: le segnalazioni di alcune madri, dalle quali è scaturita l’operazione della Squadra Mobile di Macerata, condotta insieme alla Polizia amministrativa e al commissariato della città costiera. Denunciata per detenzioni ai fini di spaccio la titolare dell’esercizio commerciale in via Dalmazia, alla quale è stata sospesa la licenza per 15 giorni. «La marijuana legale non esiste», ha ribadito con forza il questore Antonio Pignataro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 11 Gennaio 2019, 15:34 - Ultimo aggiornamento: 11-01-2019 16:11

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO