Civitanova, si affiancano, rompono
il vetro e rubano lo zainetto con l'oro

Si affiancano con la moto
rompono il vetro dell'auto
e rubano zainetto con l'oro
CIVITANOVA - Era stato in gioielleria per una valutazione dell’oro e dei gioielli che aveva in casa. Una volta completata l’operazione è uscito e si è messo al volante della sua auto, ma mentre stava per ripartire, è stato avvicinato da due banditi in sella ad un ciclomotore che gli hanno spaccato il vetro della macchina e portato via lo zainetto contenente gli oggetti in oro.
L’episodio è avvenuto più o meno all’ora di pranzo nella zona del borgo marinaro, in pieno centro. Vittima del raid è un civitanovese di cinquant’anni che aveva deciso di rivolgersi ad esperti per conoscere a quanto ammontasse il valore degli oggetti che custodiva e che si è visto portar via da sotto gli occhi: circa 10mila euro è stata la stima. Quando il civitanovese è uscito dal negozio con lo zainetto, i malviventi hanno subito realizzato che all’interno vi fosse qualcosa di valore e non hanno perso tempo. Con il volto coperto dal casco hanno affiancato la Ford dell’uomo, il quale ha appena fatto in tempo ad avviare il motore che si è trovato il finestrino spaccato e ha visto lo zainetto prendere il volo. All’uomo non è rimasto altro da fare che chiamare i carabinieri per denunciare il fatto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 21 Giugno 2018, 11:19 - Ultimo aggiornamento: 21-06-2018 11:19

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO