Cingoli, bambino rischia di annegare
al parco acquatico: grave al Salesi

Bambino rischia di annegare
al parco acquatico
E' grave all'ospedale Salesi
CINGOLI - Nemmeno il tempo di sistemarsi e prendere posto al parco acquatico che un bimbo di quattro anni è sfuggito di mano al nonno (un marocchino residente a Osimo) e si è buttato in una delle piscine. Pochi secondi e il bimbo ha rischiato di annegare. Tempestivo l’intervento di uno dei bagnini presenti che si è gettato in acqua riuscendo ad afferrare il bambino e portarlo sul piazzale antistante la vasca. Il piccolo, uscito dall’acqua privo di conoscenza, è stato rianimato con un massaggio cardiaco dallo stesso bagnino ed ha ripreso i sensi. E' ricoverato in gravi condizioni al Salesi. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 11 Agosto 2017, 04:45 - Ultimo aggiornamento: 11-08-2017 18:36

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO