Cingoli, l'anziana dorme, i ladri
devastano la casa senza trovare nulla

L'anziana dorme, i ladri
devastano la casa
senza trovare nulla
CINGOLI - Entrano in una casa, mettono a soqquadro le stanze, rovesciano tutto sul pavimento, ma fuggono a mani vuote perché non trovano né soldi e né gioielli. Hanno risparmiato solo una camera dove in quel momento stava riposando un’anziana ultra ottantenne che non ha sentito niente. Il ladro ha colpito martedì sera tra le 19 e le 20.15 in una casa a schiera fuori il centro storico, dove abitano dieci famiglie. Un luogo non facile da raggiungere collegato con una strada senza sbocco. La proprietaria era uscita per delle commissioni e al rientro dopo poco più di un’ora, entrata in casa nella prima stanza ha notato sul pavimento vicino a un finestrone dei pezzi di vetro; ha aperto la tenda e ha trovato il vetro della finestra sul retro della villetta, in frantumi. Subito, naturalmente, si è assicurata che l’anziana stesse bene e che nessuno fosse entrato nella sua camera. Così è stato. Poi ha iniziato a controllare tutte le altre stanze partendo da primo piano fino alla mansarda. Si è trovata di fronte un disordine pazzesco: armadi, cassetti, scatole grandi e piccole e perfino i mobili dei bagni erano stati svuotati. Tutto gettato sui pavimenti e sui letti. Subito sono stati chiamati i carabinieri.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 21 Febbraio 2019, 11:11 - Ultimo aggiornamento: 21-02-2019 11:11

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO