Appignano, spaccia marijuana e coca
anche a minori: incastrato dal cellulare

Spaccia marijuana e coca
anche a minorenni:
incastrato dal cellulare
APPIGNANO - Spacciava a studenti come lui, anche minorenni, incastrato dai telefonini. Non potrà allontanarsi da Appignano uno studente di 20 anni, per farlo dovrà chiedere l’autorizzazione del giudice. Giovanissimo, eppure accanto allo studio aveva già avviato un’attività parallela illecita che in un anno gli ha permesso di guadagnare non meno di 5.000 euro. Almeno questo è quanto appurato dai carabinieri della locale Stazione che hanno scoperto un traffico di stupefacenti: hashish, marijuana e cocaina, che il ventenne aveva messo in piedi da oltre un anno. Le indagini, avviate alla fine del 2017, si sono protratte per tutto il 2018 e hanno fatto emergere un discreto giro di droga che il ventenne aveva messo in piedi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Febbraio 2019, 11:20 - Ultimo aggiornamento: 19-02-2019 11:20

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO