#NoiSiamoMelegatti: l'azienda regala pandori per salvare i dipendenti in crisi

#NoiSiamoMelegatti: l'azienda regala pandori per salvare i dipendenti in crisi
VERONA - Il Gruppo Tal, con tutte le sue sedi, italiana, austriaca e tedesca, partecipa all'iniziativa #NoiSiamoMelegatti. L'azienda, di cui fa parte la Siot di Trieste, ha infatti scelto per i propri regali natalizi di acquistare, per tutti i dipendenti del Gruppo, il Pandoro dell'azienda veronese. L'iniziativa, che si unisce a quella realizzata da centinaia di aziende e dal fondo di investimenti Open Capital, di Abalone Asset Management e da privati ha permesso di rimettere in operatività la Melegatti, che da settembre non era in grado di pagare i propri dipendenti e che ha attivato una procedura concorsuale: grazie agli acquisti della produzione di Natale, i dipendenti potranno ricevere i propri stipendi arretrati.

«Abbiamo voluto partecipare a questa iniziativa - ha dichiarato il presidente del Gruppo Tal, Alessio Lilli - perché da piccoli gesti e dal lavoro della comunità si possono ottenere grandi risultati, e volevamo essere parte di questo progetto che ridà forza e speranza a oltre trecento persone». Roberto Colapinto, amministratore delegato di Abalone Asset Management, ha espresso il proprio apprezzamento per l'iniziativa promossa da Lilli, e rileva che i propositi di corporate social responsibility promossi dal fondo Open Capital sono un primo passo verso la creazione di un maggior valore aggiunto realizzato nell'interesse del tessuto economico e sociale del territorio italiano. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Dicembre 2017, 13:39 - Ultimo aggiornamento: 19-12-2017 16:11

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti