L'ospedale cresce in qualità Promossi i servizi e i medici

LA SANITÁ MACERATA Gli indicatori migliorano pur tra mille difficoltà legate ai tagli nel trasferimento delle risorse, alle procedure concorsuali per le nomine dei primari e - non ultimi - ai danni del terremoto. Ma i numeri parlano un inguaggio autonomo ed ecco cosa hanno detto per il 2015, che è l'ultimo anno per il quale la Regione ha elaborato i dati definitivi distinti per area vasta e sottori funzionali. Nell'Area Vasta 3, quella maceratese diretta da Alessandro Maccioni, nel 2015 ci sono stati oltre 25mila ricoveri, 1285 quelli...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo

Martedì 21 Marzo 2017, 05:00 - Ultimo aggiornamento: 05:00