Jovanotti, una mamma lo accusa:
«Colpa tua se non sono nonna»

Jovanotti, una mamma
lo accusa: «Colpa tua
se non sono ancora nonna»
ROMA - «Caro Lorenzo Jovanotti, sappi che ti ritengo in parte responsabile del fatto che io non sia ancora diventata nonna», così esordisce un utente su Facebook, accusando il cantante di impedirle di diventare nonna.

Il messaggio è diventato in breve tempo virale e, ovviamente, si tratta di un simpatico gioco. La donna, Anna Zucca, ha scritto un lungo post indirizzandolo al cantautore dicendo che incarna per molte ragazza, come sua figlia, l'uomo perfetto e per questo abbia creato aspettative troppo alte, motivo per cui la figlia non riesce a trovare un uomo che le piaccia e a mettere su famiglia.

«E’ necessario che tu, caro Jovanotti, pubblichi una lettera aperta nella quale dichiari sotto giuramento che hai dei difetti, che ti metti le dita nel naso, che il tuo alito puzza moltissimo la mattina e che quello che scrivi è puro frutto di fantasia, che l’uomo perfetto non esiste, che nessun uomo sano di mente salirebbe su una instabile impalcatura per fare una serenata e che, nella vita, bisogna essere consapevoli che avere qualche difettino fa di noi persone più interessanti perché la perfezione è solo una grande noia». Il post è lungo, ma molto divertente.

 



A questo ne segue un altro, in cui spiega la vicenda che sta dietro questa ironica polemica, perchè purtroppo non tutti hanno capito il gioco che stava dietro al post della mamma, che si conclude altrettanto ironicamente con un riferimento alla pubblicità più discussa del momento: «Possa un asteroide colpirmi se non posto la foto con Lorenzo a Cortona».

 


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 8 Settembre 2017, 15:29 - Ultimo aggiornamento: 08-09-2017 15:34

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO