Fernanda Lessa tra cocaina e alcol: «Pippavo
per dimagrire, nella moda lo fanno tutte»

Fernanda Lessa tra cocaina
e alcol: «Pippavo per dimagrire,
nella moda lo fanno tutte»
Fernanda Lessa si racconta al settimanale Chi, rivelando di essere uscita da una brutta dipendenza da alcol e cocaina. «La moda? La odio. Fa schifo e fa schifo tutto quello che c’è intorno. Pippavi per dimagrire, Pippavi per non mangiare e andavi in palestra per sudare. Lo fanno tutte. Inutile che facciano le santarelline». 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Belive that the best religion is the good heart. And Amazon will deliver. #pray #peace #forall #dalailama #yoga #yogapants

Un post condiviso da Fernanda Lessa (@fernanda_lessa__) in data:


«Io per otto anni ho mantenuto dei ritmi infernali - racconta l'ex modella e deejay -. Non dormivo quasi mai. Però viaggiavo in prima classe e guadagnavo venti milioni di lire per sfilare tre minuti. A un certo punto il mio conto aveva sei zeri. Che c***o m’importava. Ero su un treno in corsa e basta».
 
 

Oggi Fernanda Lessa è sposata felicemente con Luca Zocchi. Liberarsi dalla schiavitù dalla cocaina è stato meno difficile di fare meno dell'alcol: «Dalla coca ne sono uscita dopo la moda. L’alcool mi ha fottuto la vita. Mi facevo tre bottiglie di vino da sola ogni giorno. […] Alcolista, purtroppo, rimani per sempre, lo dice lo psicologo che mi segue ancora […] Poi ho conosciuto il mio ex compagno Davide (Dileo, il bassista dei Subsonica conosciuto come Boosta, ndr). Piano piano ne sono uscita. Ma è stato un lungo viaggio che mi ha portato in un centro assistenza o se volete chiamarlo, così, in un rehab. Ho trascorso qualche mese là e mi sono salvata. Quanti soldi ho gettato via per colpa delle mie dipendenze».

«Quando mi hanno detto che io e Davide aspettavamo nostra figlia Ira Marie. Lì mi sono fermata. Ho capito che l’amore per il mio compagno e per le mie figlie doveva vincere sul”alcool. Ce l’ho fatta. Ne sono uscita. Poi è arrivata la nostra seconda figlia Luca Clara. Ma stavo bene».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 20 Febbraio 2019, 19:06 - Ultimo aggiornamento: 20-02-2019 20:49

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO