Tapiro a Corona: «Mi è ripresa malattia
far l’amore ogni giorno con donne diverse»

Tapiro a Corona: «Tornata
la malattia, fare l’amore tutti
i giorni con donne diverse»
di Ida Di Grazia
Ieri sera, a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Fabrizio Corona ha ricevuto il Tapiro d’oro da Valerio Staffelli dopo che l’associazione anti-violenza di Piacenza avrebbe rifiutato una sua donazione di 2.000 euro. Un'occasione troppo ghiotta per Corona che rivela di essere tornato quello di prima, uno che «ha voglia di fare l’amore tutti i giorni con delle donne diverse»




​Stando alle notizie degli ultimi giorni Fabrizio Corona avrebbe donato all’Associazione anti-violenze di Piacenza, che sostiene le donne vittime di violenza,  2000 euro , ma la donazione sarebbe stata rifiutato, e rispedita al mittente. La Presidente Donatella Scardi in una nota diffusa ieri aveva chiarito i motivi del rifiuto: «Le Club ha individuato il Centro anti-violenza come destinatario di tale regalo, accolto dall’Associazione. Non è mai stata proposta un’offerta in denaro, che mai il Centro anti-violenza avrebbe accettato. A questo punto, suo malgrado l’Associazione si dissocia e declina l’offerta proposta». 

Corona, intercettato da Valerio Staffelli a Piacenza, ribatte: «È una fake news. Smentisco anche che non abbiano accettato i soldi perchè erano falsi». Sulla sua vita privata, l’ex re dei paparazzi, ammette: «Non so più amare, ho perso il cuore». E precisa: «Mi è ripresa la malattia di aver voglia di fare l’amore tutti i giorni con delle donne diverse». Infine, Corona rivela: «Sono incazzatissimo con una persona che ha vissuto con me per 15 anni. Mi ha fatto la cosa più orribile che mi potesse fare. Non dico il nome ma lo vedrete sui giornali».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 8 Ottobre 2018, 18:39 - Ultimo aggiornamento: 09-10-2018 11:39

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti