Cristina D'Avena: «Temo il rimpianto
di non essere diventata mamma»

Cristina D'Avena: «Temo
il rimpianto di non essere
diventata mamma»
Una donna bella e senza età, molto riservata e attenta soprattutto alla carriera. Questa è Cristina D'Avena, la cantante che ha conquistato generazioni di bambini diventati adulti che oggi affollano i suoi concerti. Cristina, 54 anni portati benissimo, ha suscitato molto scalpore nel momento in cui ha concesso un'intervista molto personale a 'F', parlando anche della maternità: «Quando fai un mestiere come il mio, è come se fossi sempre in una bellissima palla colorata che gira sempre e non ti fermi mai a pensare che gli anni passano. Continui a sentirti un'eterna ragazzina».



A rinforzare questa sensazione, spiega la cantante di tante, indimenticabili sigle dei cartoni animati, c'è anche l'assenza di bambini in tutta la sua famiglia: «Mia sorella Clarissa non ne ha ancora, ma vorrebbe. Un ragazzino che cresce ti dà il polso del tempo che passa. E io ho vissuto a lungo in un mondo senza tempo. Poi ho capito che a un certo punto tutto può finire e rischi di trovarti con nulla in mano».

In questi anni, confessa Cristina, gli impegni professionali hanno sempre prevalso sulla famiglia. Oggi la cantante è fidanzata con Massimo Palma, presidente della società di spettacolo Crioma, che le ha chiesto più volte di sposarlo: «Non mi sono mai sentita pronta, credo che in fondo non sia mai arrivata la persona giusta in tutto questo tempo... ma per sposarsi non ci sono limiti di tempo». Per avere un figlio, però, sì, e Cristina si confessa con tutto il cuore: «Ho una grande paura di avere il rimpianto di non essere diventata mamma e non voglio averlo. Come possa succedere a quasi 54 anni è un altro discorso. O arriva il miracolo... So che ci sono molte tecniche all'avanguardia, ora».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 16 Febbraio 2018, 11:47 - Ultimo aggiornamento: 16-02-2018 16:56

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO