P.S.Elpidio, soccorso per un'overdose
un uomo di 40 anni salvato in extremis

Soccorso in strada per una
overdose, un uomo
di 40 anni salvato in extremis
PORTO SANT'ELPIDIO - Un cittadino russo di 40 anni è stato salvato in extremis dopo essere andato in overdose. E’ successo in via XX Settembre, a Porto sant’Elpidio, dove l’uomo è stato trovato esamine. Il malore subito dopo l’uso di droghe pesanti. L’uomo infatti si è sentito male e si è accasciato al suolo. All’inizio sembrava un malore di poco conto ma i timori sono subito aumentati quando ha iniziato e a non reagire. Era evidente che qualcosa di serio stava accadendo, così è scattato l’allarme. Sul posto sono subito arrivati i soccorritori i quali hanno subito capito che si trattava di overdose. Così gli sono state prestare le prime cure e subito dopo è stato trasportato al pronto soccorso dove i medici gli hanno somministrato i farmaci indicati dal protocollo per chi va in overdose. L’uomo si è poi ripreso. Si indaga per capire dove si è rifornito di droga. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 15 Aprile 2018, 07:05 - Ultimo aggiornamento: 15-04-2018 07:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO