P. S.Giorgio, finto vigile voleva fare
la multa a un automobilista al telefono

Finto vigile voleva fare
la multa a un automobilista
intento a parlare al telefono
PORTO SAN GIORGIO - Era fermo al semaforo con il proprio furgone e ne ha approfittao per fare una telefonata col cellulare. Mentre stava parlando al telefono gli si avvicina un uomo a bordo di uno scooter che tira fuori un tesserino da vigile urbano: lo sa che non può telefonare mentre è alla guida, accosti che le devo fare il verbale. Ha intimato con autorevolezza il falso vigile.  Il conducente del furgone non ci ha pensato minimamente di fermarsi e appena è scattato il verde è filato via. Salvo poi chiamare subito il comando dei vigili urbani a i quali ha raccontato l'episodio. La risposta dei vigili è stata sibillina:non abbiamo personale in borghese a bordo di scooter. Ha fatto bene ad andare via, ma ha fatto male ad usare il telefono mentre era alla guida anche se era fermo al semaforo. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 16 Luglio 2017, 17:15 - Ultimo aggiornamento: 16-07-2017 17:15

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO