Montegranaro, litigano per un tablet
e lo accoltella ferendolo gravemente

Litigano per un tablet
e lo accoltella ferendolo
gravemente a un fianco

MONTEGRANARO - Hanno litigato per il carica batterie del tablet e uno dei due ha preso un coltello da cucina e glielo ha conficcato in un fianco. L'uomo è caduto a terra in una pozza di sangue e ora è ricoverato in prognosi riservata dopo un delicato intervento chirurgico al Murri di Fermo. Protagonisti della violenta lite sono due richiedenti asilo di origini pakistane, ospiti del centro accgoglienza in via Risorgimento, a Montegranaro. L'accoltellatore appena si è reso conto di ciò che aveva fatto si è dato alla fuga e ora è ricercato dai carabinieri che sono subito arrivati sul posto.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Agosto 2017, 11:49 - Ultimo aggiornamento: 12-08-2017 11:49

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO