Monte Urano, ladri spietati: ancora
furti al cimitero, famiglie nel mirino

Ladri spietati: ancora
furti al cimitero
Famiglie nel mirino
MONTE URANO - Non accennano a diminuire i furti al cimitero e chi li ha subiti è sul piede di guerra. Il probabile arrivo dell’impianto di sorveglianza potrebbe mettere la parola fine a questo fenomeno che sta interessando molte famiglie monturanesi. Spariscono fiori, piante, vasellame e perfino ricordi dalle tombe. E secondo le ricostruzioni alcune famiglie hanno registrato questi episodi con maggiore frequenza rispetto ad altre.
In particolare su un loculo sono sparite due piante nel giro di pochi giorni. I congiunti non lamentano la perdita del valore economico dell’oggetto trafugato quanto l’impossibilità di vedere la tomba del proprio caro curata a dovere.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 12 Luglio 2018, 11:06 - Ultimo aggiornamento: 12-07-2018 11:06

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO