Prostituta scontenta del pagamento
tira fuori il coltello e rapina il cliente

Una prostituta scontenta
del pagamento tira fuori
il coltello e rapina il cliente
FERMO - Un 46enne commerciante di Montegranaro è stato rapinato da una prostituta abbordata a Tre Archi. La donna, non soddisfatta della cifra versata per la prestazione, ha puntato un coltello alla gola del cliente e si è presa tutto il contenuto del suo portafogli, 75 euro. Il malcapitato si è rivolto a un commerciante della zona per farsi prestare i soldi e tornare a casa. Senza più un euro né un gioccio di benzina era nei guai, se non fosse stato soccorso da uno sconosciuto mosso a pietà. Il 46enne non poteva segnalare la rapina alle forze dell’ordine per vergogna. Proprio su questo puntano le prostitute rapinatrici seriali di clienti a Tre Archi. I poveretti sotto scacco non denunciano e diventa difficile avere il polso della situazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 15 Aprile 2018, 04:35 - Ultimo aggiornamento: 15-04-2018 18:57

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO