Fermo, eroina nascosta nell'ombrello
una fermana condanna a quattro anni

Eroina nascosta nell'ombrello
una fermana
condanna a quattro anni
FERMO - Il Gup di Ascoli,  al termine del rito abbreviato, ha condannato un ascolano I. B., di 46 anni, e una fermana, C. V. di 40 anni,  accusati di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il primo è stato condannato a 4 anni e otto mesi, mentre la donna a 4 anni. Il giudice ha confermato quanto aveva richiesto il pm Umberto Monti. La coppia venne arrestata il 1 giugno scorso in un blitz condotto dagli agenti dell’antidroga. Gli agenti tenevano sotto stretto controllo i movimenti della coppia. La sera del 1 giugno i due uscirono di casa e si recarono in un casolare di campagna. Quando risalirono all’itero sull’auto intervennero gli agenti che rinvennero all’interno di un ombrello un involucro contenente 310 grammi di eroina . La successiva perquisizione nell’appartamento in cui la coppia viveva portò al rinvenimento di 17 mila euro contanti. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 4 Ottobre 2018, 07:05 - Ultimo aggiornamento: 04-10-2018 07:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO