Montegranaro, romeno arrestato
di nuovo, si cerca la convivente

Furto, scatta un nuovo
arresto per il romeno
La convivente è latitante
FERMO - Nel corso della nottata tra domenica e lunedì a Fermo, i carabinieri del nucleo radiomobile, nel corso di uno specifico servizio, hanno rintracciato, traendolo conseguentemente in arresto, P.M.P., 26enne romeno, residente a Fermo, pregiudicato, poiché destinatario di aggravamento di misura cautelare, emessa dal tribunale di Fermo che concordava con gli esiti investigativi raccolti dagli stessi carabinieri, circa la violazione dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria unitamente a quello della connazionale, convivente, M.E. pregiudicata, anch’essa destinataria dell’ordinanza restrittiva, ma in atto irreperibile.
I due erano stati sottoposti all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, in conseguenza dell’arresto in flagranza operato nei loro confronti, lo scorso 23 agosto, quando si erano introdotti furtivamente, con la complicità di altre due persone, in una abitazione privata di Montegranaro, venendo bloccati subito dopo dai carabinieri del luogo e quindi tratti in arresto.

L’uomo è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria di Fermo, mentre sono in corso le ricerche della donna. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 10 Gennaio 2017, 09:05 - Ultimo aggiornamento: 10-01-2017 09:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO