Fermo, auto e moto in fiamme dopo
il terribile schianto, due feriti: uno è grave

Auto e moto in fiamme
dopo lo schianto
Due i feriti, centauro grave
FERMO - Lo schianto, tremendo, tra un’auto e una moto. Poi subito poi le fiamme. Spaventoso incidente sulla strada Capodarchese con un centauro ricoverato in gravi condizioni. Tutta da ricostruire la dinamica dell’incidente che si è verificato ieri sera verso le 19.30 sulla strada Capodarchese, la strada che conduce a Villa Ester, dove sono entrati in collisione una Subaru e una moto.
Subito dopo l’impatto entrambi i mezzi hanno preso fuoco. Ferito anche l’automobilista ma come dicevamo la peggio è toccata al centauro subito trasportato dai sanitari del 118 al pronto soccorso di Fermo dove è stato preso in cura dai sanitari. Le sue condizioni sono state giudicate serie ma non sembra correre pericoli. 
L’allarme è scattato immediato, sul posto sono subito arrivati i sanitari della Croce verde di Fermo, della croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare e l’auto medica, con una pattuglia della polizia e due squadre dei vigili del fuoco intervenuti per domare le fiamme che avevano avvolto i due mezzi dopo il terribile schianto riducendoli entrambi a un ammasso di lamiere. La strada è stata subito chiusa per motivi di sicurezza, in attesa che la situazione tornasse alla normalità e alla rimozione dei due mezzi con il traffico che è stato deviato in contrada Alberelli. La polizia dovrà ora accertare l’esatta dinamica dell’incidente.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 23 Giugno 2018, 21:49 - Ultimo aggiornamento: 24-06-2018 10:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO