Fermo, parte la corsa al biglietto
per il concerto di Gabbani

Parte la corsa al biglietto
per la data zero di Gabbani
a Villa Vitali il 14 giugno
FERMO  - Da oggi è possibile acquistare i biglietti per il concerto di Francesco Gabbani previsto a Villa Vitali il prossimo 14 giugno, «ma già da ieri le telefonate in teatro sono state tantissime». A riferirlo, è Francesco Trasatti, l’assessore comunale alla Cultura di Fermo, che si è accaparrato il vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo per la data zero del suo tour, preceduto da una residenza durante la quale il cantante ne metterà a punto i dettagli. «Speriamo che il tempo sia clemente», prosegue l’assessore e vicesindaco, che parla della presenza di «una copertura» sul palco dell’arena cittadina, riportata al centro della stagione estiva della città lo scorso anno con cinque appuntamenti di grande successo. 
 «Il mio orientamento era di mettermi sul mercato per cercare cantanti che venissero qui - precisa ancora Trasatti - vista la storica attenzione di Fermo alla prosa, la lirica, il jazz e la concertistica di qualità offerti durante l’inverno». La bella stagione, insomma, si presta bene alla musica leggera, «anche se i cachet degli artisti raddoppiano», svela l’assessore, sottolineando il forte impegno da parte della sua amministrazione per dare comunque il massimo, pur in anni di bilanci risicati. «Ma l’Amat ci è da sempre vicini nell’organizzazione delle stagioni», sottolinea il vicesindaco, il che ha permesso anche di «muoversi per tempo e di cogliere questa ghiotta occasione». 
Già da aprile, infatti, pare che l’autore di “Occidentali’s karma” dovesse sbarcare a Fermo con i suoi musicisti (il fratello Filippo alla batteria, Lorenzo Bertelloni alle tastiere,Giacomo Spagnoli al basso e Davide Cipollini alla chitarra), permettendo così ai 1.400 potenziali spettatori di Villa Vitali di conoscere in versione live i pezzi dell’ultimo album intitolato “Magellano”. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 16 Maggio 2017, 22:38 - Ultimo aggiornamento: 16-05-2017 22:38

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO