Fermo, un anziano elpidiense dona
fegato e cornee e salva due vite

Un anziano elpidiense
dona fegato e cornee
e salva due vite
FERMO Cornee e fegato: sono questi gli organi prelevati da un 78enne di Porto Sant’Elpidio. La notizia l’ha data il direttore di Area Vasta 4, Licio Livini, che al termine del delicato intervento di espianto, ha annunciato che «Le cornee sono state prelevate dall’oculista del Murri, il dott. Spinucci», mentre il fegato è stato espiantato da un’equipe medica arrivata da Ancona.
La soddisfazione di portare avanti questa attività di per se testimonianza di altruismo è alta, ed è segno della solidarietà dei cittadini fermani. A salvare e migliorare due vite è stato un uomo di 78 anni di Porto Sant’Elpidio che ha deciso di donarsi per migliorare le vite di chi ha ricevuto il suo fegato e le sue cornee. L’ultimo intervento di espianto di organi a seguito di donazione al Murri era stato  poco più di un mese fa, nel giorno dell’Epifania. In quell’occasione il donatore fu un settantaduenne fermano, dedito al volontariato. Deceduto in seguito ad una improvvisa malattia, la famiglia decise di donarli per aiutare almeno tre persone.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 11 Febbraio 2018, 15:15 - Ultimo aggiornamento: 11-02-2018 15:15

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO