Fermo, fatto brillare il proiettile di mortaio
L'intervento degli artificieri in sicurezza

Fatto brillare il proiettile
di mortaio, l'intervento
degli artificieri in sicurezza
FERMO -  Gli artificieri dell’Esercito  hanno fatto brillare l’ordigno bellico trovato domenica mattina da un ragazzino mentre passeggiata con il cane nei campi in contrada Santa Lucia. L’intervento è stato coordinato dalla prefettura di Fermo. Gli specialisti hanno individuato un’area sicura più a valle dal punto di ritrovamento e qui hanno scavato una buca di circa tre metri servendosi di un escavatore. Hanno quindi calato il proiettile all’interno e innescato il detonatore per far brillare il proiettile. L’operazione è durata alcune ore ed è stata eseguita in massima sicurezza. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 3 Ottobre 2018, 06:35 - Ultimo aggiornamento: 03-10-2018 06:35

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO