Fermo, più agenti e vigili del fuoco
Pressing di Calcinaro a Roma

Più agenti e vigili del fuoco
Pressing di Calcinaro
a Roma con le istituzioni
FERMO - Giornata romana intensa ieri per il sindaco Paolo Calcinaro che ha incontrato il sottosegretario Bocci affiancato dall’onorevole Paolo Petrini per parlare di potenziamento di uomini e mezzi per la polizia e i vigili del fuoco: «Visto che la nuova sede alla Cops è quasi pronta, ho chiesto che le forze siano adeguate al territorio e alla struttura. Ho parlato anche dei vigili del fuoco, che ora hanno una nuova sede, anche questa ormai pronta, e ho ribadito la richiesta del comando provinciale e quindi di più forze in campo».

Di fronte a queste richieste, Bocci si è mostrato possibilista: «Ha promesso di lavorare per un rafforzamento». Non si è parlato di questura: «Ora penso agli uomini, sono loro che danno la sicurezza, non l’ufficio in quanto tale seppure ha la sua importanza». Durante l’incontro Petrini ha anche richiesto, seguendo il lavoro avviato dal sindaco Adolfo Marinangeli, uno stanziamento e una sede per i vigili del fuoco ad Amandola: «Anche qui c’è stata apertura» ribadisce Calcinaro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 21 Aprile 2017, 08:45 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 08:45

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO