Statali, via libera al licenziamento lampo
per i furbetti del cartellino

Dipendenti statali, via libera
al licenziamento lampo
per i furbetti del cartellino
ROMA - Primo via libera del consiglio dei ministri ai decreti Madia bis sul taglio delle partecipate e il licenziamento lampo per i furbetti del cartellino. Sono i provvedimenti correttivi dei testi originari, già in vigore, che il governo ha deciso di varare dopo la sentenza della Consulta sulla riforma della Pubblica amministrazione. Pronuncia che ha imposto l'intesa con le Regioni.

Secondo quanto si apprende, invece il sì al riordino della dirigenza medica delle Asl è stato rinviato, visto che Madia avrebbe chiesto la presenza anche di Lorenzin, firmataria del decreto,oggi assente.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerd├Č 17 Febbraio 2017, 13:26 - Ultimo aggiornamento: 17-02-2017 13:32

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO