Torna la tensione sui mercati
Spread sopra 280, Borsa in calo

Torna la tensione
sui mercati: Spread
sopra 280, Borsa in calo
Lo spread tra Btp e Bund riprende la corsa e sale fino a 283 punti base da 267 di venerdì. Il rendimento del titolo decennale italiano è a 3,3%. Piazza Affari gira in negativo con l'indice Ftse Mib che lascia sul terreno mezzo punto percetnuale con i bancari in picchiata.

LEGGI ANCHE Stop automatico alla spesa: la carta di Tria con l'Europa

Piazza Affari chiude quindi in calo al termine di una seduta che aveva visto il Ftse Mib tentare il rimbalzo e guadagnare oltre 1% in mattinata. Slancio venuto meno però nel pomeriggio sulla scia delle notizie in arrivo da Lussemburgo. Prima sono giunte le parole del commissario europeo Pierre Moscovici che ha ribadito con decisione come il deficit al 2,4% deciso dal governo sia al di fuori dei parametri europei. Poi è arrivato l'annuncio a sorpresa del rientro anticipato a Roma del ministro dell'economia Giovanni Tria che dunque non parteciperà domani alla riunione dell'Ecofin.

A Milano l'indice guida Ftse Mib ha così ceduto lo 0,49% mentre fra le altre principali piazze finanziarie, Parigi ha guadagnato lo 0,24% e Francoforte lo 0,75%. Fra i titoli male le banche e Telecom Italia, scesa di oltre il 5% sotto soglia 50 centesimi.

Se il rating dell'Italia venisse tagliato a livello 'junk', ossia spazzatura, lo spread tra Btp e Bund potrebbe sfondare la soglia dei 400 punti base. È lo scenario evocato da Bank of America in un'analisi delle possibili ripercussioni legate agli obiettivi di deficit di bilancio in vista dei verdetti di Moody's e Standard & Poor's in programma a fine ottobre. Per ora Fitch ha confermato per il nostro Paese il rating BBB ma ha rivisto al ribasso l'outlook da "stabile" a "negativo". Gli analisti di NatWest Markets consigliano «prudenzà e di chiudere posizioni lunghe sui Btp a 5 anni mentre Socgen raccomanda una «copertura contro il rischio di un maggiore nervosismo sull'Italia». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 1 Ottobre 2018, 09:24 - Ultimo aggiornamento: 01-10-2018 19:10

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO