La tua segnalazione su WhatsApp
"Peggiora la situazione lungo il Tenna"

La tua segnalazione su WhatsApp
"Peggiora la situazione lungo il Tenna"
FERMO - Lavori in corso: sì ma del Tenna che si è mangiato il lungofiume. La segnalazione, corredata di foto, arriva da un lettore, Ugo Gironacci, grazie a WhatsApp, il filo diretto con CorriereAdriatico.it raggiungibile con lo smartphone al numero 342 199 69 90.

Una situazione già denunciata tempo fa e che, con l'andar dei giorni, è andata peggiorando. "Avevo già segnalato il degrado del parco Lungofiume Tenna in zona Campiglione Molini - scrive Gironacci -. Dopo la deludente risposta di Calcinaro, ecco come il fiume senza interventi da parte dell'amministrazione comunale di Fermo si sta inghiottendo parte del percorso.



"Azioni di ripristino e salvaguardia - stigmatizza Gironacci uguale a zero. Senza contare l'ironia della dicitura sulle transenne 'Lavori in corso': ma non da parte del Comune, da parte del fiume che erode. Altra chicca la strada nuova alternativa alla Salita del Ferro: new jersey per arginare pareti argillose che alla prima pioggia vengono giù e si riversano sul manto stradale. E così abbiamo un indecoroso perenne cantiere".

"Nel XXI secolo - è la conclusione - mi rifiuto di credere che regni una tale superficialità nella salvaguardia del territorio: il territorio deve essere salvaguardato e non solo depredato e i cittadini non sono meri burattini ma destinatari di servizi di pubblica utilità".
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 8 Aprile 2016, 16:36 - Ultimo aggiornamento: 08-04-2016 16:36

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO