"Una gru sopra le nostre case"
Nessun intervento, tanti pericoli

"Una gru sopra le nostre
teste e tanti pericoli
in via Fanfani a Osimo"
"Vi scriviamo disperati per segnalare una situazione che ci sta molto a cuore e che da anni va avanti senza il minimo accenno di miglioramento". "Nnoi famiglie di via Fanfani, in Osimo abbiamo acquistato nel 2007/2008 delle abitazioni dove il cantiere del signor Pierino Dolcini (ditta DO.EL.FA.JE) doveva completare i lavori con un centro commerciale, altre palazzine e area verde per bambini. Siamo nel 2015 e il cantiere è inattivo, incustodito, sporco (eternit, ratti, serpi...) e pericoloso in quanto è presente sopra le nostre teste una gru che gira continamente con dei carichi appesi. Abbiamo più volte chiesto al signor Dolcini di tenere pulito e di fare almeno controlli, specie dopo la scossa sismica dell'estate 2013, le forti raffiche di vento di quest'inverno che a Nord Italia hanno provocato calamità naturali, abbiamo avvisato i vigili e il sindaco ma nessuno sembra risolvere questo problema e non si capisce il perchè. La strada dove abitiamo è senza sbocco dunque per raggiungere la nostra abitazione siamo costretti a passare sotto la gru. Nella recinzione del cantiere ci sono cartelli con scritto "vietato passare o fermarsi sotto ponteggi, impalcature o carichi sospesi" ma noi residenti ci dobbiamo passare per forza dato che questa è l'unica via per accedere alle nostre abitazioni. Chiediamo pertanto che la gru venga smontata prima che a causa di qualche evento naturale ci cada

addosso e provochi danni irreversibili".



I condomini di via Fanfani

Osimo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Maggio 2015, 12:16 - Ultimo aggiornamento: 19-05-2015 12:59

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO