Via Brecce a Loreto senza manutenzione
E anche la sicurezza è un optional

ANCONA - Via Brecce, Loreto: poca manutenzione e sostanziale carenza di controlli contro la velocità.



"Voglio segnalarvi - scrive Lucio Natalini da Loreto - la condizione indecente in cui si trova via Brecce, tanto da un punto di vista strutturale, quanto dal punto di vista della sicurezza. La strada è quella che unisce la frazione di Villa Musone alla zona industriale che si trova a confine con il territorio di Recanati, praticamente dove c’è la sede della Rainbow ed è una strada che si trova in una situazione ibrida per manutenzione e controllo, tra la Provincia di Ancona e il Comune di Loreto.



"In questa maniera quando si verificano problemi, non si riesce mai a capire chi deve intervenire per risolverli. Ad esempio, dopo il nubifragio di alcune settimane fa, ancora ci sono tratti con il fango da rimuovere, così come le caditoie di scolo dell’acqua piovane risultano completamente intasate, tanto che se dovesse tornare la pioggia sicuramente si allagherebbe la sede stradale.



"Lo stesso per il fosso scolmatore laterale, intasato delle erbacce dopo il passaggio della tranciaerba meccanica usata per le scarpate laterali. Quanto al fondo stradale, le buche sono all’ordine del giorno e l’intervento per eliminarle si limita al riempito con ghiaia catramata che dopo un paio di giorni è già scomparsa.



"Lo stesso per la sicurezza. Le autovetture sfrecciano spesso in modo pericoloso, azzardando sorpassi nonostante ci sia un centro abitato. Difficile se non impossibile trovare chi fa controlli lungo il tratto, quando basterebbe poco per convincere gli automobilisti che via Brecce non è un’appendice del circuito di Monza".



Inviate le vostre segnalazioni a ladenuncia@corriereadriatico.it o per posta privata sul profilo facebook di CorriereAdriatico.it ===> http://www.facebook.com/corriereadriatico.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 22 Giugno 2015, 18:43 - Ultimo aggiornamento: 09-07-2015 17:32

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO