"Paghiamo i contributi sanitari
poi dobbiamo andare dal privato"

PESARO - Riflettori e lamentele ancora sulla questione sanità. "Vorrei segnalare come funziona bene la nostra sanità locale. Ho 44 anni, sono di Pesaro, e purtroppo soffro di artrite cronica e per questo ho richiesto una visita specialistica con impegnativa tramite Cup Marche. Questa la risposta: visita all'ospedale Murri di Jesi reparto reumatologia 12 luglio 2016 oppure a Fano per ottobre 2016.

Ma come per miracolo a pagamento tra massimo tre giorni, con un minimo da 150 a 200 euro per visita dal professore. Purtroppo non posso pagare ed ho bisogno di farmi visitare. Ma cosa paghiamo a fare i contributi sanitari se per ogni cosa dobbiamo andare a pagamento?





Sandro Marchegiani





Dillo al Corriere Adriatico, una nuova rubrica

per raccogliere segnalazioni e proteste

Scrivi a: ladenuncia@corriereadriatico.it







Inviate le vostre segnalazioni a ladenuncia@corriereadriatico.it o per posta privata sul profilo facebook di CorriereAdriatico.it ===> http://www.facebook.com/corriereadriatico.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 30 Giugno 2015, 11:17 - Ultimo aggiornamento: 09-07-2015 17:29

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO