"Chiusi i bagni alla stazione ferroviaria
Dopo le 21 è impossibile accedere"

"Chiusi i bagni alla stazione ferroviaria
Dopo le 21 è impossibile accedere"
ANCONA - Bagni chiusi di notte alla stazione di Ancona. La denuncia viene da un lettore che ha inviato una mail all'indirizzo ladenuncia@corriereadriatico.it.

"Venerdì 12 febbraio - scrive il signor Nardini - mi sono recato alla stazione di Ancona a prendere una persona che arrivava alle 21,40 da Milano.  Avevo necessità di andare in bagno ed avevo pronti i 0,60 € necessari per l'accesso ai bagni pubblici a pagamento della stazione di Ancona, posti sul primo binario lato sud. Con molta sorpresa ho scoperto che erano chiusi. Ho chiesto ad un poliziotto della Polizia Ferroviaria che stava transitando il quale mi ha informato che su disposizione delle Ferrovie dello Stato dalle ore 21,00 in poi bagni sono chiusi. Visto la mia sorpresa lo stesso mi ha detto che andrebbe fatto un esposto. Ora, la stazione di Ancona è aperta tutta la notte, circa ogni ora ci sono treni che arrivano e partono, il bagno non è un plus è una necessità ed un servizio che deve essere garantito anche per l'igiene della collettività"
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 15 Febbraio 2016, 10:33 - Ultimo aggiornamento: 15-02-2016 11:11

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO