Ha un malore sulla pista da ballo
e muore davanti alla moglie

Ha un malore sulla pista
da ballo e muore
davanti alla moglie
ZERO BRANCO - Il ballo era diventato il suo grande hobby dopo essere andato in pensione. Una passione che condivideva con la moglie Maria e che sabato sera alla Baita al Lago di Castelfranco si è trasformata in tragedia per Vittorino Barbazza, 70 anni, elettricista, residente in via Pastrello a Zero Branco. Marito e moglie, in compagnia di altre coppie di amici, erano soliti recarsi al fine settimana per ballare e trascorre qualche ora in allegria nel noto locale castellano. Barbazza non aveva particolari problemi di salute e nulla lasciava presagire un tale epilogo. È spirato sotto gli occhi della consorte che ha fatto di tutto per soccorrere il compagno dopo essere stato colpito dal grave malore. Il 70enne, dopo aver danzato tranquillamente è stato visto avvicinarsi a una sedia affaticato. Ha piegato la testa senza lamentare malori. Pochi minuti dopo il mancamento fatale. Inutile il pronto intervento del personale della Baita al Lago. A disposizione del locale c’è anche l’ambulanza privata.

 
   
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Marted├Č 15 Maggio 2018, 10:06 - Ultimo aggiornamento: 15-05-2018 11:06

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO