Violenta ragazzina disabile di soli
12 anni: arrestato il vicino di casa

Violenta ragazzina disabile
di soli 12 anni:
arrestato il vicino di casa
SIRACUSA - I carabinieri hanno arrestato un quarantenne di Avola (Siracusa) che lo scorso anno avrebbe abusato sessualmente di una dodicenne, sua vicina di casa, affetta da grave ritardo mentale. A far scattare le indagini una denuncia da parte dei genitori della vittima che avevano raccolto il racconto della bimba.

Il quarantenne sarebbe riuscito a entrare nell'appartamento in cui abita la famiglia della vittima e, rimasto solo con la minore avrebbe abusato di lei. Nel corso delle indagini sono stati sequestrati gli indumenti della minore sui quali, grazie all'intervento del Ris di Messina, sono state evidenziate tracce riconducibili a un rapporto avuto con l'uomo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Gennaio 2019, 11:09 - Ultimo aggiornamento: 10-01-2019 11:25

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO