Boom di turisti, ma gli italiani non vanno
in vacanza: 6 milioni a casa per la crisi

Boom di turisti, ma gli italiani
non vanno in vacanza:
6 milioni a casa per la crisi
Nonostante il nostro paese stia registrando un boom di turisti estivi, con un giro d'affari di un miliardo e mezzo di incassi complessivi, aumentano gli italiani costretti dalla crisi economica a rinunciare alle vacanze. Un'indagine Confesercenti-SWG descrive così l'estate degli italiani. Il caldo estremo spinge tutti (o quasi) al mare: le vacanze 2017 sono all’insegna delle classiche ferie sotto l’ombrellone.

Tra i 32 milioni di nostri concittadini che si concederanno una vacanza tra giugno e settembre, infatti, il 62% sceglierà di trascorrerle in una località balneare, in Italia o all’estero. Si tratta della percentuale più elevata degli ultimi nove anni: per incontrare un valore superiore, infatti, è necessario risalire al 2007 (64%).

All’aumento di bagnanti, fa da contrappeso la diminuzione di italiani in vacanza in una città d’arte o in una metropoli, scelta fatta quest’anno solo dall’14% dei viaggiatori contro il 18% dello scorso anno. Stabile al 10%, invece, la quota di vacanzieri che si rilasserà in montagna. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 16 Luglio 2017, 15:57 - Ultimo aggiornamento: 16-07-2017 16:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO