Si siede sulla ringhiera del ponte
ma precipita all'indietro: morto a 18 anni

Si siede sulla ringhiera
del ponte ma precipita
all'indietro: morto a 18 anni
Un ragazzo di 18 anni è morto dopo essere caduto all'indietro da un ponte nel centro di Chicago. Il corpo è atterrato sul marciapiede sottostante. Secondo la polizia della città americana la vittima era seduta sulla ringhiera di un ponte di Rush Street nella zona del North River quando, apparentemente, è caduto in modo accidentale.



L'ufficio del medico legale della contea di Cook ha identificato la vittima come Matthew Lukaszczyk, che viveva nel sobborgo sudoccidentale di Chicago, a Burbank.

Ha subito gravi ferite alla testa ed è stato dichiarato morto al Northwestern Memorial Hospital. I detective stavano investigando su cosa possa aver portato alla caduta di Lukaszczyk.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Giugno 2018, 09:28 - Ultimo aggiornamento: 13-06-2018 12:30

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO