Rapina tabaccheria con la protesi
al braccio: bloccato dopo tre minuti

Rapina tabaccheria
con la protesi al braccio
bloccato dopo tre minuti
MESTRE - Rapina in tabaccheria a Mestre: il rapinatore si è presentato nell'esercizio con una protesi al braccio e si è finto armato. Il bottino del colpo è stato di 800 euro. Inseguito dalla titolare, il malvivente è stato arrestato dalla Polizia dopo tre minuti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Ottobre 2018, 15:46 - Ultimo aggiornamento: 19-10-2018 22:26

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO