Noemi, il corpo in campagna coperto
di pietre. Folla di curiosi sul posto

Noemi, uccisa dal fidanzato
Il corpo in campagna
ricoperto di pietre
CASTRIGNANO - Decine e decine di persone, tra parenti, conoscenti e semplici curiosi, si sono riversati in queste ore sul luogo in cui è stato rinvenuto il corpo di Noemi Durini, in località san Giuseppe a Castrignano del Capo, dove è stato nascosto dal suo fidanzato diciassettenne della vicina Montesardo. Il giallo della sparizione della ragazza, avvenuta dieci giorni fa a Specchia, ha sconvolto l'intera comunità del basso Salento, che oggi una volta appreso del tragico epilogo della vicenda. Anche a Specchia, il paese della famiglia in tanti hanno raggiunto la casa dove i famigliari vivono il loro sgomento e dolore.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 13 Settembre 2017, 16:25 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2017 18:31

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO