Sfreccia in Porsche senza patente, travolge
due donne e fugge: arrestato il pirata

Sfreccia in Porsche
senza patente, travolge
due donne e fugge: arrestato
di Cesare Arcolini
Al volante di una Porsche Carrera nonostante la patente ritirata semina il panico e provoca il ferimento di due donne. Poi fugge a piedi e in taxi. Pirata della strada identificato e arrestato dai carabinieri: si tratta di  Manuel Biasi, 41 anni, originario di Conegliano ma  residente nel Padovano a Cadoneghe.


3382671_pckg_190151131047962908-20171122.jpg


Secondo quanto ricostruito dai militari della stazione di Noventa Padovana, il quarantunenne sabato mattina attorno alle 9 al volante di una Porsche Carrera lungo la Statale del Santo, avrebbe perso il controllo della fuoriserie che è andata a carambolare contro un'auto parcheggiata: nella carambola la vettura in sosta ha colpito due pedoni,  due padovane di 45 anni e 37 anni. Le malcapitate sono cadute rovinosamente a terra.

Di fronte a questa situazione Manuel Biasi, invece di fermarsi e prestare soccorso ha pensato bene di scappare. In serata è stato arrestato per fuga da incidente stradale con feriti ed omissione di soccorso.

Le ferite sono state dimesse con alcuni giorni di prognosi.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 22 Novembre 2017, 05:00 - Ultimo aggiornamento: 22-11-2017 10:49

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO