Milano, uccide l'amico a coltellate
dopo serata a base di alcol e droga: arrestato

Serata a base di alcol e coca,
poi uccide l'amico
a coltellate: arrestato 28enne
Un ragazzo è stato accoltellato a morte, la scorsa notte a Milano, da un amico, arrestato per omicidio. L'accoltellamento, su cui indagano gli uomini della questura di Milano, è avvenuto in via Meucci, all'altezza del civico 27, all'1.15 circa. In manette è finito Matteo Villa, 28 anni, il quale dopo aver trascorso la serata con la compagna e l'amico William Lorini, 22 anni, «consumando alcol e cocaina» a dire degli investigatori, ha avuto una lite verbale in strada con l'amico. Il 28enne è salito nell'appartamento della compagna per poi scendere armato di un coltello e ferire all'addome il 22enne che si era munito di una livella. Il giovane è stata trasportato in codice rosso all'ospedale San Raffaele dove è deceduto poco dopo. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 17 Maggio 2018, 09:02 - Ultimo aggiornamento: 17-05-2018 09:47

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO