Si finge una ragazza di 25 anni
ma è un'assassina ricercata di 50

Si finge una ragazza
di 25 anni, ma è assassina
ricercata che ne ha il doppio
MILANO - Era ricercata per un l'omicidio di un uomo commesso nel 2006 in Perù e da allora le autorità internazionali non sapevano che fine avesse fatto. La 50enne cubana Maria Bernedo Campos è stata trovata per caso dalla polizia ieri pomeriggio a Milano dopo essere stata soccorsa per un incidente stradale di cui è stata vittima.

Alle 15 di ieri, infatti, la straniera era con una connazionale di 43 anni a bordo di una Fiat 500 quando in viale Monte Ceneri sono state travolte da una Opel Meriva guidata da un uomo che è scappato a piedi subito dopo l'impatto. Le donne hanno riportato lievi ferite. Nessuna delle due aveva con sé i documenti e la ricercata ha detto ai poliziotti intervenuti di essere cubana e 25enne. Solo grazie alle impronte digitali è stato possibile accertare la sua vera identità, scoprire il mandato di cattura internazionale e arrestarla.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Febbraio 2019, 16:17 - Ultimo aggiornamento: 19-02-2019 16:32

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO