Abusi su una operatrice del centro migranti
«Attirata da un 17enne nel seminterrato»

Abusi su una operatrice
del centro migranti
«Attirata nel seminterrato»
Una operatrice di un centro di accoglienza migranti per minori non accompagnati, alla periferia di Palermo, ha subito violenza sessuale da un 17enne cittadino del Gambia. L'episodio è avvenuto qualche giorno fa quando il minore avrebbe attirato con un pretesto la donna nel seminterrato della struttura. Lì avrebbe tentato di violentarla ma l'operatrice è riuscita a liberarsi e chiedere aiuto. Immediata la segnalazione al 113 da parte della responsabile della comunità alloggio. I poliziotti hanno ascoltato la versione della vittima, confermata da chi l'aveva soccorsa dopo il tentativo di violenze, e il giovane è stato tratto in arresto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 17 Febbraio 2018, 23:07 - Ultimo aggiornamento: 18-02-2018 15:32

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO