Manovra spericolata al mare
E l'automobile finisce nella sabbia

Manovra spericolata
al mare. E alla fine l'auto
finisce nella sabbia
TORRE DEL GRECO - Una manovra spericolata a due passi dal mare, probabilmente favorita da uno stato di alterazione psicofisica - come l'uso di alcol o droghe - e l'auto finisce sulla sabbia. E' accaduto ieri sera nella spiaggia libera al confine tra Torre del Greco ed Ercolano, accanto al Lido La Scala: un automobilista originario di Napoli che si trovava in zona ha perso il controllo della sua vettura - un'Opel Corsa di colore nero - ha percorso la rampa pedonale d'accesso all'arenile e si è incastrato con l'auto nella sabbia di origine vulcanica.

A dare l'allarme sono stati i bagnati che questa mattina hanno ritrovato l'Opel sulla sabbia, le ruote incastrate nella finissima rena nera. Immediato l'intervento dei vigili urbani del comando di Torre del Greco: gli agenti della polizia municipale hanno rimosso la vettura, non senza difficoltà, tra lo stupore dei bagnanti che affollavano la spiaggetta libera.

Ora i caschi bianchi sono alla ricerca del proprietario dell'Opel spiaggiata: dai dati è emerso che si tratta di un uomo di Napoli e che la vettura è anche scoperta di assicurazione. Una volta rintracciato, dovrà spiegare come e perchè l'auto sia finita sulla spiaggia. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 15 Luglio 2018, 13:26 - Ultimo aggiornamento: 15-07-2018 20:08

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti