Mamma sbircia la chat del figlio e scopre
l'appuntamento tra baby gang per la rissa

Sbircia la chat del figlio
e scopre l'appuntamento
tra baby gang per la rissa
di Fabrizio Cibin
SAN DONÀ - Baby gang rivali si danno appuntamento al terminal dei bus per un regolamento di conti, ma una mamma li intercetta e mette in allerta le forze dell'ordine e lo scontro salta. Poteva essere una delle scene del film cult I guerrieri della notte in chiave sandonatese, con le bande pronte a scontrarsi ferocemente in piazza IV Novembre pur di vendicare lo sgarro subito. Quale fosse il motivo della disputa non è dato saperlo, anche perché alla fine il dispiego di forze per far fronte all'eventuale scontro ha scongiurato l'ipotesi che due gruppi venissero a confronto. Il merito, però, questa volta va soprattutto a una mamma che avrebbe intercettato (forse dai social) uno scambio di messaggi. La chat, evidentemente, l'aveva molto preoccupata, forse perché di mezzo ci sarebbe stato anche il figlio. Quindi, a quel punto, avrebbe avvisato i carabinieri. Nel pomeriggio di ieri, dunque, al terminal si sono presentate pattuglie di guardia di finanza, polizia locale e degli stessi carabinieri, ma delle bande nessuna traccia.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 10 Febbraio 2019, 12:25 - Ultimo aggiornamento: 13:13