La ex non vuole fare pace e lui le taglia i capelli
mentre era al lavoro in un negozio: arrestato

L'ex non vuole fare pace e lui
le taglia i capelli mentre 
lavora in un negozio: arrestato
Lei non lo vuole più e lui le taglia i capelli. È accaduto questa mattina Cassino nel centro commerciale Gli Archi dove alle 9.15 circa, si è presentato il 28enne con idee evidentemente chiare. In un negozio del Centro lavora quella che è la sua ex fidanzata, una 26enne con la quale da alcuni giorni ha tentato inutilmente di far pace. Il giovane, all'ennesimo no, ha cominciato ad insultarla poi, con un gesto rapido le ha afferrato una ciocca di capelli e, con una forbice che aveva portato con se, la taglia facendo cadere a terra la ragazza. L'immediato intervento di altre persone lo ha messo in fuga ma la polizia del commissariato di Cassino diretto dal vice questore Raffaele Mascia lo ha rintracciato ed arrestato poco dopo a casa. Il giovane deve rispondere di minacce, violenza privata, porto ingiustificato di oggetto ad offendere elesioni dato che la ragazza è stata refertata al pronto soccorso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 8 Novembre 2018, 13:46 - Ultimo aggiornamento: 08-11-2018 14:59

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO